Europa, giovani
partecipazione e cittadinanza

“Fotonica in gioco”: concorso scientifico per le scuole

Aggiornato il 02/11/2017
Stampa

L'Istituto di fotonica e nanotecnologie del Consiglio nazionale delle ricerche ha bandito la seconda edizione di “Fotonica in gioco”. Il concorso a premi è aperto a tutti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado italiane, invitati a creare un gioco da tavolo originale con tema scientifico. Possono partecipare singoli studenti, gruppi o intere classi. In ogni caso è richiesta la partecipazione di uno o più insegnanti di riferimento.

Il tema di questa edizione è “Trasformazioni: come cambiano le cose”. È possibile affrontare l'argomento da diversi punti di vista: dai cambiamenti di stato della materia alla fotosintesi, dall'economia sostenibile ai cambiamenti climatici, dalle trasformazioni storiche e sociali al cambiamento dei costumi, delle mode, delle tecnologie, dei linguaggi.

Nei successivi mesi di marzo e aprile verranno selezionati i tre giochi migliori, che riceveranno un contributo di 600 euro da spendere in attività culturali e didattiche. La cerimonia di premiazione avverrà a Venezia il 29 settembre 2018 in occasione del Premio Archimede, il concorso per inventori di giochi da tavolo.

Scadenza: 28 febbraio 2018.

 


Siti di riferimento:
Vai al sito
Indietro

Cerca nel sito