Europa, giovani
partecipazione e cittadinanza

Sistema scolastico in Austria

Aggiornato il 11/07/2016
Stampa
Sistema scolastico in Austria
In Austria l’obbligo scolastico abbraccia un periodo di nove anni. Tutti i bambini che vi risiedono devono frequentare una scuola, indipendentemente dalla loro nazionalità. I genitori possono scegliere se iscriverli a una scuola privata oppure a una scuola statale. Mentre le prime sono a pagamento non sono previste tasse scolastiche per le scuole statali.
Istruzione primaria
L’obbligo scolastico inizia con il compimento del sesto anno di età con la scuola elementare (Volksschule) o la scuola speciale per bambini portatori di handicap (Sonderschule), entrambe di una durata di quattro anni. E´ possibile inoltre frequentare un anno pre-scolastico (Vorschule) per i bambini che abbiano già compiuto il quinto anno di età. Le scuole elementari offrono a tutti gli alunni lo stesso tipo di istruzione di base.
Istruzione secondaria
Dopo l’istruzione a livello primario gli alunni hanno la possibilità di scegliere tra due tipi di scuole della durata di quattro anni ciascuna: la scuola secondaria di indirizzo generale (Hauptschule) o il primo ciclo di una scuola di grado superiore di indirizzo generale (Unterstufe einer allgemeinbildenden höheren Schule, AHS). Le scuole secondarie di indirizzo generale offrono agli alunni un’istruzione generale di base, li preparano alla vita lavorativa e contemporaneamente impartiscono loro le conoscenze necessarie per il passaggio alle scuole del settore secondario II. Il primo ciclo di una scuola di grado superiore di indirizzo generale invece impartisce un’istruzione generale più ampia e approfondita.
 
Terminata una di queste scuole gli alunni possono scegliere tra una varietà di scuole per continuare la loro istruzione o formazione: hanno la possibilità di frequentare una scuola di indirizzo generale o di indirizzo professionale. Quelle scuole che impartiscono un’istruzione generale hanno soprattutto l’obiettivo di preparare gli studenti alla formazione universitaria e di offrire una buona base per una formazione più specializzata. Le scuole hanno una durata di quattro anni e terminano con un esame finale che dà accesso all’università, la cosiddetta "Maturità". Le scuole del secondo ciclo delle scuole di grado superiore di indirizzo generale (Oberstufe einer allgemeinbildenden höheren Schule, AHS) offrono agli studenti la possibilità di scegliere tra varie possibilità: il liceo di indirizzo umanistico (Gymnasium), il liceo di indirizzo scientifico (Realgymnasium), la scuola secondaria di grado superiore di indirizzo socio-economico (Wirtschaftskundliches Realgymnasium).
 
Nell’ambito dell’autonomia scolastica e di progetti pilota le scuole hanno la possibilità di modificare il programma scolastico e sviluppare un proprio profilo autonomo. Esiste però un programma scolastico stabilito a livello centrale, che dev´essere rispettato e che è valido per tutte le scuole per garantire che venga impartita un’istruzione ampia ed approfondita. Oltre alle materie obbligatorie i vari tipi di scuola offrono a seconda del loro indirizzo ulteriori possibilità di specializzarsi in determinate materie.
 
Inoltre esistono numerose possibilità di formazione professionale, caratterizzata per principio da due tipi di formazione. Gli studenti possono optare o per la formazione professionale in base al sistema duale o continuare la loro formazione presso una scuola secondaria professionale di grado inferiore o di grado superiore (berufsbildende mittlere oder höhere Schule).
 
Approssimativamente un quinto di tutti gli studenti termina il nono anno scolastico dell’istruzione obbligatoria presso una Polytechnische Schule (anno propedeutico di formazione professionale), che li prepara al passaggio dalla scuola all’apprendistato. La formazione professionale comprende un tirocinio presso un´impresa e delle lezioni presso una scuola professionale (Berufsschule). La scuola professionale ha l´obiettivo di impartire un’istruzione generale e di approfondire le conoscenze tecniche delle diverse materie specifiche insegnate sul lavoro nell’impresa.
 
A partire dal 1997 esiste il Berufsreifeprüfung (certificato di istruzione superiore dopo la formazione professionale iniziale), che offre a lavoratori qualificati un’ulteriore possibilità di accedere all’istruzione superiore (università ed istituti superiori di formazione scientifica, le cosiddette "Fachhochschulen"). Le scuole secondarie professionali di grado inferiore (berufsbildende mittlere Schulen, BMS) iniziano dopo l’ottavo anno scolastico e la loro durata varia da uno a quattro anni. Anche le scuole secondarie professionali di grado superiore (berufsbildende höhere Schulen, BHS) iniziano dopo l’ottavo anno scolastico, ma la loro durata è di cinque anni e terminano con un esame finale che dà accesso all’università, la cosiddetta "Maturità".
L’offerta di scuole professionali va da quelle nel campo delle professioni commerciali (Handelsschule) agli istituti superiori di formazione alle varie professioni nel commercio e nell’industria (Handelsakademie) fino alle scuole nel campo delle professioni sociali ed agli istituti di agricoltura e scienze forestali oltre ad una vasta gamma di scuole per professioni nel campo tecnico, economico ed artistico. Il conseguimento di un diploma in una di queste abilita alla professione in questione.
 
SITI DI INTERESSE
Österreichisches Bildungssystem
Informazioni dettagliate sul sistema d´istruzione austriaco, moduli e tipi di scuole, istruzione superiore e agli adulti.
Österreichisches Schulportal
Portale sulla scuola austriaca - informazioni varie sulle scuole in Austria.
 
Sistema educativo austriaco
Sito Ministeriale che offre una panoramica sul sistema educativo austriaco.
 
EuroEducation
Guida ai sistemidi istruzione di tutta Europa.
 
Ploteus
Portale della Commissione Europea sulle opportunità di apprendimento nello spazio europeo.
 
Eurypedia
Enciclopedia on line sui sistemi educativi europei.
 
Eurydice
Rete di informazione sull´istruzione in Europa.

Indietro

Cerca nel sito